Profughi in Turchia: status e diritti

Il sistema di asilo in Turchia segue un percorso differenziato a seconda del fatto che gli arrivi siano “individuali” o “di massa”. 



  • aprile 2014: la Turchia adotta per la prima volta una legge sui migranti ed i richiedenti asilo: “Legge 6458 sugli stranieri e la protezione internazionale".

  • ottobre 2014: viene approvato il “Regolamento sulla protezione temporanea”. Prevede che tutti i siriani regolarmente registrati nella banca dati governativa, ricevano un documento di identità con cui accedere ai servizi sanitari, all'istruzione e agli aiuti sociali.

  • gennaio 2016: il "Regolamento sul permesso di lavoro per gli stranieri sotto protezione temporanea" concede ai siriani il diritto al lavoro. La procedura di assunzione è ancora complessa e richiede un notevole investimento economico da parte del datore di lavoro.  


pagina precedentepagina successiva

Ultime modifiche: Friday, 23 June 2017, 14:35