SLAPP, FOIA, Whistleblowers, Fake News

1. Cos'è la SLAPP?

SLAPP è l’acronimo di Strategic Lawsuit Against Public Participation, e cioè causa strategica contro la pubblica partecipazione.

Si tratta di un uso pretestuoso, a scopo intimidatorio di cause civili per diffamazione a mezzo stampa che includono in genere richieste di risarcimento esorbitanti nei confronti di giornali, giornalisti, attivisti e/o organizzazioni della società civile.

Nel 2018, sei eurodeputati aderenti a diversi gruppi politici hanno chiesto alla Commissione europea regolamenti anti-SLAPP con lo scopo di impedire potenziali ricorrenti dall'intentare cause temerarie (cioè palesemente infondate).

Gli eurodeputati chiedono sia possibile un’archiviazione anticipata di queste cause, risarcendo i costi sostenuti dall’imputato e prevedendo alcune misure per penalizzare l’abuso - ad es. una sanzione al ricorrente. Chiedono inoltre sia creato un fondo per dare sostegno finanziario ai giornalisti investigativi e ai media che si oppongono alle querele che hanno scopo intimidatorio.